Omicidio stradale: intervista al Prof. Dario Vangi

By 8 Marzo 2016Varie

Caro iscritto,

volentieri pubblichiamo sul nostro sito parte dell’intervento di Dario Vangi a una trasmissione televisiva su Rai 2 avente come oggetto l’Omicidio stradale (e il link alla registrazione completa). Nel suo intervento, al di là della legge di recente approvazione, Dario  mette bene in evidenza il ruolo dell’analista ricostruttore nel processo penale, illustrandone la centralità (tecnica) e la criticità. Bene ha fatto a enfatizzare come, da sempre delicato e di grande responsabilità, il ruolo dell’analista ricostruttore oggi assuma delle connotazioni ancora più rilevati, essendo chiamato ad essere il ‘braccio tecnico’ del Giudice in processi che possono comminare pene altissime, anche sulla base delle nostre perizie.

Bene ha fatto Vangi, a raccontare quello che negli ultimi 10-15 anni si è fatto, in Italia, per innalzare sempre di più il livello tecnico (e non solo) di noi professionisti, attraverso una formazione e un aggiornamento continui, il lavoro per la messa a punto delle Norme UNI e per portare a compimento il percorso della certificazione.

 

Ciò che dispiace, ma questa è una mia personale ‘debolezza’, è che, malgrado in questi 15 anni si sia sempre lavorato di concerto, dandoci reciprocamente sostegno e valorizzazione, le associazioni degli analisti ricostruttori non siano mai state nominate, né da Dario e neppure dall’avvocato Cesari che, poco più di mese fa, era al nostro Convegno a discutere proprio di questi temi.

Poco male, Ma almeno fra di noi diciamocelo!… e, dopo aver partecipato alla messa a punto delle Norme Uni e avere organizzato (e/o finanziato) negli ultimi 15 anni, quasi tutte le occasioni di formazione, aggiornamento e confronto fra i professionisti del settore, prepariamoci a partecipare, con ACI e Unifi, alla messa a punto del percorso di certificazione.

Buona visione

Virginio Rivano

Link all’intervento del Prof. Vangi :

https://www.youtube.com/watch?v=J8k3toY4SZk

Link al filmato completo:

http://www.rai.tv/dl/RaiTV/programmi/media/ContentItem-0c3f81d3-beb8-4f18-98d4-53f74f5cde3a-tg2.html

Lascia un commento

2 visualizzazioni